venerdì 4 agosto 2017

Recensione "Noi siamo tutto"

Recensione "Noi siamo tutto"  di Nicola Yoon




Torno dopo tanto tempo con una recensione, lo faccio perché c'è un libro che ho letto che mi ha molto colpito.
Il libro è "Noi siamo tutto" di Nicola Yoon.
Cercavo questo libro da marzo, quando è uscito il trailer del film, ma purtroppo il libro non era ancora uscito in Italia, si trovava solo in inglese e aveva il titolo di "Everything Everything", ho aspettato e finalmente il 16 maggio 2017 è stato pubblicato.

L'ho letto tutto d'un fiato e l'ho letteralmente A D O R A T O.

Trama
Madeline Whittier è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia tanto rara quanto nota, che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. Per questo non esce di casa, non l'ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d'aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. Le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede... lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly. I loro sguardi si incrociano per un secondo. E anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più. E per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto. 



Citazioni
Ecco alcune delle frasi che dice la protagonista che preferisco

 
Prima di incontrare Olly ero felice. Ma adesso sono viva, e tra le due cose c’è una bella differenza.



 Stranamente, però, mi accorgo che in realtà non voglio pensare troppo. Voglio saltare e basta, proprio come Olly. Cerco il suo viso nell’acqua e lo trovo lì ad aspettarmi. Considerato quello che potrebbe riservarmi il futuro, tuffarmi da questa scogliera non è poi così spaventoso.

Oggi è uguale a ieri. Domani sarà uguale a oggi. Nel Libro di Maddy tutti i capitoli sono identici. Fino a Olly.








Recensione


Questo libro è stato uno dei più emozionanti che io abbia mai letto, quello che prova Madeline viene descritto dall'autore in modo davvero toccante, è come se anche noi che lo leggiamo potessi provare quello che prova lei.
Madeline trascorre le sue giornate sempre allo stesso modo, festeggia il suo compleanno tutti gli anni allo stesso modo e le uniche persone con cui entra in contatto sono la madre e la sua infermiera.
Madeline vive così perché considerata allergica al mondo e non è mai uscita da casa.
La vita di Madeline cambia quando nella casa dall'altra parte della strada rispetto a casa sua, arriva Olly, un ragazzo che le farà venire voglia di rischiare, di vivere come tutte le altre ragazze della sua età.
Olly diventa il suo vicino di casa e le stravolgerà la vita. Olly è come un uragano di energia, novità e positività nonostante non abbia una situazione famigliare facile.
La protagonista ha diciassette anni, un'età di novità, scoperte, cambiamenti. 
Questa storia fa parte della categoria Young Adult, ma in realtà è un libro adatto a tutte le età, e a tutti coloro che lo leggono regalerà le stesse emozioni.


A partire dal 21 settembre questa storia bellissima sarà al cinema, non vedo l'ora di vedere come sarà il film. 

Alla prossima 
Martina 

SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Blogger Template Created by pipdig